Tag: 10 minuti con …

Dieci minuti con… “I Medici. Una dinastia al potere” di Matteo Strukul

"... sognare non aveva mai danneggiato nessuno, a quanto sapeva Cosimo. Piuttosto, era proprio dalle visioni più incredibili e grandiose che prendevano vita le imprese più straordinarie".   Uomini. Potere. Amori. Leggi e ti sembra di vedere i personaggi, comprenderne i caratteri, tratteggiarne le gestualità. Matteo Strukul dedica il primo volume della trilogia sui Medici (a questo seguono infatti “I Medici. Un Uomo al Potere” e “I Medici. Una Regina al Potere”, che andranno rispettivamente a parlare di Lorenzo il Magnifico e Caterina de’ Medici) a Cosimo, raccontando la sua difficile ascesa al potere, dall'infruttuosa guerra contro Lucca alla vittoriosa...

Continue Reading →

Dieci minuti con… IL GIARDINO DEI FIORI SEGRETI di Cristina Caboni

“ Ha una cosa da dire a suo padre. Una cosa importante. Lui non si è accorto che il giardino parla, e racconta tante cose.” Non serve sempre necessariamente la vocalità per esprimere i sentimenti. Del resto quante volte noi, uomini e donne, pur dotati di voci squillanti, non siamo riusciti a dire e comprendere? Il giardino dei fiori segreti ci immerge in una lingua tutta sua, compresa attraverso gli occhi, le orecchie e l’anima di Iris e Viola e del loro incontrano a Londra, durante la mostra dei fiori Chelsea Flower Show, Per Iris Donati fiori e piante sono...

Continue Reading →

Dieci minuti con… Magari domani resto di Lorenzo Marone

A quelli che resistono. E tirano avanti. Questa è la dedica. Il primo inchiostro impresso sulla pelle di questo libro. Ho pensato che parlasse di me, di te che leggi e del tuo vicino di casa. Di tutti insieme, anche senza dircelo.   Luce, trentenne napoletana. Vive nei Quartieri Spagnoli ed è una giovane onesta, combattiva, abituata a prendere a schiaffi la vita. È avvocato, sempre in jeans, anfibi e capelli corti. Il padre ha abbandonato lei, la madre e un fratello, il quale poi ha deciso a sua volta di andarsene di casa e vivere al Nord. Così Luce...

Continue Reading →

Dieci minuti con… GOCCE DI VELENO di Valeria Benatti

Ci sono le parole dette, quelle non dette. Quelle intuite, quelle fraintese. E poi ci sono loro, le parole-lama. Quelle che tagliano, e lo sanno fare. Quelle che squarciano: che fanno sentire il dolore, ma fanno anche uscire la luce. Lei è Claudia, una donna come me, come te, come la ragazza che vedi ogni mattina correre dietro l’autobus da prendere al volo. Come tua madre, o come le cose che non conosci, ma che forse scoprirai. È la storia di un amore malato. No, meglio. È la storia di quanto si possa far male all’amore, all’idea che ne abbiamo,...

Continue Reading →

Dieci minuti con… La Locanda dell’Ultima Solitudine di Alessandro Barbaglia

Inauguriamo con Alessandro e la sua Locanda questa rubrica, dedicata ai sei finalisti del Premio Bancarella, ma soprattutto ai loro lettori. La bocca che pronuncia ha bisogno delle orecchie di chi ascolta, così come le parole scritte necessitano di occhi attenti che leggono. E qui da leggere ci sono pennellate di colori e poesia, impresse con delicatezza ed eleganza. È un libro che danza. La Locanda “è fatta di poche stanze e una sola certezza: se sai arrivarci, facendo tutto quel sentiero buio che ci vuol poco a perdersi, quello è il posto più bello del mondo”. È fatta di...

Continue Reading →