La famiglia Tortilla

Allacarta, una collana in cui scrittori contemporanei raccontano le grandi citta’ del mondo attraverso il cibo.
Marco Malvaldi racconta Barcellona alternando la precisione dello scienziato alla filosofia del narratore …

Categoria:

Dettagli del libro

Titolo

La famiglia Tortilla

Autore

Marco Malvaldi

Editore

EDT collana "Allacarta"

Pagine

112

Autore

Marco Malvaldi

Marco Malvaldi ha esordito nella narrativa nel 2007 con "La briscola in cinque" edito da Sellerio, primo titolo della fortunatissima serie dei "Delitti del barLume".
Quando non scrive fa il chimico.

La casa editrice EDT ha lanciato di recente la collana “Allacarta” il cui principio e’ semplice: l’autore chiede la carta ed ha carta bianca per scrivere. Ed ecco Marco Malvaldi che va a Barcellona con moglie e figlio piccolo.
Dopo aver fatto digressione sul donut, sulla cucina molecolare di Farran Adria’, il famoso cuoco catalano, aver bevuto un boba tea in Carrer d’Avinyo (se non sapete cos’e’, appuntamento con il libro), l’autore ci trascina da un quartiere all’altro della grande citta’ catalana in una cosiddetta “marcia a tapas forzate”. E li Malvaldi ci descrive l’atmosfera particolare dei ristoranti di tapas, fatte di salumeria, manchego, ed altre buone sorprese.
Mai troppo comodi , cosi’ la gente non sta a lungo, lascia posto ad altra gente ed il business sorride.
Poi, con sottofondo le opere di Gaudi, la citta’ medioevale e il dinamismo della citta’ moderna, ecco il trio in cerca di cibo di strada, acquistando cose che si possono comperare nella citta’ in cui si vive ma che e’ meglio comperare qui adesso.
Qualche indirizzo piu’ tardi, senza dimenticare un giro per il mercato della Boquadilla ricco di personaggi cosi’ caratteristici come i cibi che vendono.
Poco a poco, si disdegna la sagoma di una citta’ piu’ intimista e piu’ alternativa con (sacrilegio!) un’ottima cena in un ristorante vegetariano.