GABRIELLA BARDARO

I li_DSC1979_A - definizione ridotta - FILE NON ADATTO PER LA STAMPAbri nascono grazie a chi li scrive, vivono grazie a chi li legge e a chi li diffonde.
Amo i libri e desidero contribuire alla loro vita: per questo, mi impegno affinchè vengano conosciuti e letti. Spesso, dopo aver pubblicato un libro, gli scrittori sono costretti a sottrarre tempo alla scrittura per dedicarsi alla promozione.
Il mio lavoro consiste nell’affiancare lo scrittore in questa fase, organizzando incontri e, in sinergia con la casa editrice, favorendo la divulgazione anche al di fuori dei canali tradizionali.
Credo infatti che il libro non debba solo raggiungere i lettori abituali, ma anche, e soprattutto, conquistarne di nuovi.
A tal fine faccio si che il volume sia esposto in luoghi diversi da librerie e biblioteche, sia presentato ad un pubblico ampio e vario in occasione di spettacoli teatrali, sia ospite di riunioni conviviali, entri in scuole , corsi ,incontri.
Tra le mie iniziative “Autori in vetrina”, “Porta un libro a teatro”.
Chiedo perciò a chi scrive di affidarmi le sue opere, per ricevere in cambio il tempo di scrivere ancora.