UN’ALTRA VERSIONE DEI FATTI

La scuola cattolica

Immenso, mi veniva in mente in continuazione questo aggettivo mentre leggevo “La scuola cattolica” di Edoardo Albinati, un capolavoro, felice incontro tra romanzo, biografia e saggio. Milleduecentonovantaquattro pagine scritte per analizzarne una: la pagina buia della storia della cronaca nera italiana nota come il Delitto del Circeo, avvenuto tra il 29 e il 30 Settembre del 1975, quando due ragazze vennero sequestrate e abusate da tre uomini e una delle due trovò la morte, mentre solo la “fortuna” permise all’altra di salvarsi e sopravvivere con ferite nell’animo ormai indelebili. Uno stupro analizzato attraverso una penetrazione altrettanto violenta delle dinamiche e...

Continue Reading →

Terapia di coppia per amanti

“Ci sono fasi dell’amore in cui la realtà diventa un punto di vista, generalmente quello di chi lo impone.” Ha ragione da vendere Modesto Fracasso l’ironico, irriverente e a tratti irrispettoso protagonista maschile dell’ultimo romanzo di Diego De Silva “Terapia di coppia per amanti” quando pensa questa frase. Già il titolo del libro ha dalla sua la capacità di suscitare curiosità verso l’assurdo, e diciamocelo, l’assurdo piace. Estremizzare tutto quanto si possa trovare, nel bel mezzo delle relazioni umane, è un divertimento non da poco. Immagino che scriverlo sia stato piacevole quanto lo è stato leggerlo. L’unico modo di affrontare...

Continue Reading →

Le buone vecchie maniere

Parlare di buone maniere e della necessità di rivalorizzarle è coraggioso oggi, in un mondo che ha nell’individualismo, nel virtuale, nell’anonimato, nella gogna pubblica da social network alcune delle sue novità meno piacevoli. “Le buone vecchie maniere” di Lucinda Holdforth è un libro gradevole e leggero, ma che fa riflettere su come possiamo scegliere di relazionarci al prossimo e dei diversi risultati che queste scelte possono comportare. Leggendo il libro, mi sono reso lucidamente conto di come davvero l’educazione e la cortesia abbiano un volto completamente diverso dal passato, eppure, in tantissimi romanzi, ho sempre constatato quanto un certo protocollo,...

Continue Reading →

La tristezza ha il sonno leggero

Cos’è questa storia che uno si sceglie i libri da leggere? Ne ho letti tanti, troppi per non aver imparato che, nella realtà dei fatti, sono i libri a scegliere te. A loro però piace farci credere il contrario, conoscono troppo bene l’animo umano per non sapere come farsi desiderare, cos ì per loro è indifferente farci credere che siamo noi ad avere il controllo. Ci sono forme di manipolazione sana a quanto pare. Avevo bisogno di leggere una determinata storia che ricalcasse non tanto la mia, ma che mi desse misura di quanto siamo vicini e simili nelle emozioni...

Continue Reading →

Dell’amore e di altri demoni

“Non teme di dannarsi?” “Credo di esserlo già, ma non per lo Spirito Santo” disse Delaura senza allarme. “Ho sempre creduto che tiene più da conto l’amore che la fede.” Gabriel Garcìa Marquez non ha bisogno di presentazioni, leggere i suoi romanzi è immergersi in un tempo che è stato, ma che non è neanche poi così lontano. “Dell’amore e di altri demoni” parla del demone dell’amore o dell’amore per i demoni dell’animo umano, è indifferente come la vogliamo pensare. Il nome della protagonista è già la sintesi del romanzo, Sierva Maria de Todos Los Angeles, una ragazza privata, sin...

Continue Reading →